“Controvento”: la splendida poesia di Montserrat Abelló

Una poesia d’amore di Montserrat Abelló che vi lascerà senza fiato

Il vento sulla pelle,
tra i capelli, dentro
la bocca, nelle narici.

Gli occhi spalancati pieni di vento.
Il vento sulle case,
sulle finestre, sulle porte,
che scivola sui chiavistelli;
tra le sbarre dei balconi
e le fessure
e per i vicoli stretti.
Il vento che spazza
le vie della città
e scompiglia i tuoi capelli
e i miei.
Il vento che ci penetra dentro
il corpo.
E noi due che camminiamo
controvento.

Montserrat Abelló

Foto di copertina di Klaudia Rataj

Consigli di lettura

 

Ti è piaciuto? Condivilo!