“Amicizia”: una poesia di Vincenzo Cardarelli

Una poesia di Vincenzo Cardarelli dedicata ad uno dei legami più forti che un essere umano possa provare: l’amicizia.

Noi non ci conosciamo. Penso ai giorni
che, perduti nel tempo, c’incontrammo,
alla nostra incresciosa intimità.
Ci siamo sempre lasciati
senza salutarci,
con pentimenti e scuse da lontano.
Ci siam riaspettati al passo,
bestie caute,
cacciatori affinati,
a sostenere faticosamente
la nostra parte di estranei.
Ritrosie disperanti,
pause vertiginose e insormontabili,
dicevan, nelle nostre confidenze,
il contatto evitato e il vano incanto.
Qualcosa ci è sempre rimasto,
amaro vanto,
di non ceduto ai nostri abbandoni,
qualcosa ci è sempre mancato.

Vincenzo Cardarelli

Tutti i libri di Vincenzo Cardarelli li trovi su Amazon. Scorri le immagini del banner in basso per visualizzarli:

 

Ti è piaciuto? Condivilo!

Lascia un commento